Bugatti

 

 

La F.lli Bugatti nasce nel 1923 a Lumezzane in provincia di Brescia, è la prima a introdurre in Italia la macchina per pressofusione Polak, grazie alla quale nel ‘28 viene ideata la rivoluzionaria lega d’ottone-silicio ancor oggi nota come “lega Bugatti”.


È la prima di una lunga serie di innovazioni, tecnologiche e formali, che porteranno l’azienda ad affermarsi in Italia e in Europa, fino all’attuale diffusione sui mercati internazionali.


Un processo continuo ed entusiasmante in cui il rapporto profondo con il territorio e le radici familiari si fonderanno con la ricerca tecnologica, il progetto di stile, la condivisione delle esperienze.

In 90 anni d’impresa Bugatti ha legato il proprio nome a una serie di passaggi aziendali, processi di crescita e sviluppo, progettisti di talento, ma soprattutto ha saputo infondere il proprio spirito a una grande famiglia di oggetti, legando così la propria storia alle molte storie delle persone che tali oggetti li hanno vissuti, e continuano a viverli ogni giorno.

 

 

RASSEGNA STAMPA

 

BUGATTI LE JARDIN BOTANIQUE 2019

 

Addestrato all’inclinazione per la bellezza derivata dallo scenario del mondo della moda, la volontà è stata quella di trasferire alle creazioni della Casa Bugatti questo romantico e caleidoscopico concetto.

I disegni floreali, la storia e le lavorazioni sono la materia fondamentale di questo gioco di presentazione che crea emozioni visive e tattili, di luci e colori, offrendo contrasti opachi e serici, studiati come fossero ricami per effetti metamorfici sulle creazioni della Maison Bugatti.

Le posate e gli elettrodomestici danno corpo e sostegno alle sagome, design delle silhouette degli arredi, disegnati da rilievi in superficie sempre diversi evocando tradizioni londinesi oltreoceano. Sbocciano i colori nel giardino delle meraviglie, anturium multicolor e amarillis sempre variopinti tra steli di foliage ondeggianti, motivo da cui i primi disegni sulla carta si posano sugli oggetti e infine su ogni dettaglio degli arredamenti fieristici.

Le composizioni decorative sfumano sul contrasto degli sfondi, effetto colore bianco e nero, per il packaging di questa nuova collezione Bugatti Casa, dando una vitalità nuova alle creazioni contenute in esse che possono essere regalate nella loro completezza di contenuto e immagine coordinata.

Tra le raffinate tecniche di lavorazione gli effetti decoupage, le sovrastampe, i ricami artistici che sono stati costumizzati per ogni singolo oggetto. Ai soggetti naturali e botanici si affiancano delicati giochi di galvaniche come fiamme di varia intensità. I nuovi nati della collezione posate interpretano (Plissè e Falabella) boccioli e fogliami che avvolgono in armonia la posata, come i capelli di una donna che cadono sulla schiena nuda completano un raffinato abito da sera. Pezzi diversi progettati per una perfetta convivenza da comporre e scomporre a piacere per creare una casa chic e moderna come disegnata in un atelier di altamoda.

 

 

 

 

 

 

 

 

CLICCA QUI E VISITA IL SITO UFFICIALE

 

 

 

>>